VENEZIA E LA SUA ARTE DELLA STAMPA

22 marzo 2011
17:00a18:00

DI e CON MARCO ZANETTO
La Serenissima permane, lungo l’età moderna, una formidabile città, culla di uno Stato solido e consapevole del suo ruolo nel mondo europeo, anche nel campo culturale della nascente arte della stampa. Venezia risulta, per qualità e per quantità, la capitale del libro, dagli incunaboli del secondo Quattrocento, ai trattati e ai dialoghi del Cinquecento e del Seicento, sino a comprendere nella sua produzione la nuova cultura di matrice illuminista. Le stamperie in laguna sono oltre 150, non soltanto gestite dai locali, ma anche dalle comunità straniere che vivono e prosperano anche culturalmente, assurgendo al ruolo di rappresentanti del pensiero di quelle genti.
Presentazione a cura di Marco Zanetto

Desideri maggiori informazioni sull'evento? Contatta l'organizzatore: .