Basilica di San Marco

La Basilica di San Marco a Venezia è la chiesa più famosa del capoluogo veneto. È il più noto esempio di architettura bizantina. Si affaccia su Piazza San Marco ed è adiacente e collegata al Palazzo dei Dogi. Inoltre è la sede del patriarca di Venezia dal 1807.

Storia

La prima Chiesa dedicata a San Marco fu un edificio temporaneo edificato dove ora si trova il Palazzo dei Dogi, costruito nel 828 quando i mercanti veneziani acquisirono le reliquie di San Marco Evangelista da Alessandria d’Egitto. Questo edificio venne sostituito da una nuova chiesa sita nel luogo attuale e costruita nel 832, questa però andò in fiamme durante una rivolta nel 976 e quindi nuovamente edificata nel 978. La base della basilica attuale risale nel 1063. Il bottino del sacco di Costantinopolinel corso della Quarta Crociata arricchì il tesoro della basilica e fornì arredi di grande prestigio, fra cui i celebri cavalli bronzei che provengono dall’ippodromo della capitale dell’Impero Romano d’Oriente e che ora sono esposti al di sopra del portale maggiore. Nel fianco destro si trovano due pilastri finemente lavorati provenienti dalla Basilica di San Polieucto.

Descrizione dell’edificio

L’attuale aspetto della basilica è il frutto degli interventi compiuti tra l’undicesimo e la fine del quattordicesimo secolo e costituisce un tutto unitario e coerente tra le varie esperienze artistiche a cui è stata soggetta nel corso dei secoli Dall’esterno, diviso in tre differenti altezze (piano inferiore, terrazza,cupole) prevale la larghezza, poiché in una città come Venezia, che appoggia tuttora sulla sabbia, si tendeva a realizzare gli edifici non in altezza ma appunto in larghezza; si nota inoltre la presenza di ornamenti di ispirazione bizantina, la ricchezza di colore e di aperture. La pianta della basilica è a croce greca con cinque strutture quasi incastrate l’una nell’altra ciascuna con una cupola e convergenti in una cupola centrale. L’illuminazione sembra irreale e mette in risalto la ricchezza decorativa data dalle molte suppellettili sacre dalla pavimentazione marmorea e dai mosaici.

no images were found

Some available hotels near this place